NO CUCCIOLI A NATALE

 

fotoE’ parecchi anni che abbiamo deciso di non cedere cuccioli nel periodo NATALIZIO… Vi spieghiamo il nostro pensiero,   il cucciolo deve entrare in casa in una situazione di gestione familiare normale (bimbi che vanno a scuola, i genitori che vanno a lavorare ecc..)  i cuccioli nel periodo Natalizio si abituano as essere coccolati ed ad una continua nostra presenza.

quando dopo il 6 gennaio si torna al tran tran quotidiano  lui non cpisce cosa succede e si dispera!

inprovisamente tutte le attenzioni diminuiscono e spariscono e il piccolo pensa di essere DIMENTICATO  e per attirare nuovamente la nostra attenzione  al nostro rientro ci fa trovare delle simpatiche sorprese !!!!   (giornali strappati, pipi e cacchetta in giro e quantaltro riesca a fare …

Nella sua testolina, facendoci trovare sottosopra la casa è il modo di farci capire che lui  c’è ancora, è ancora il cucciolo che coccolavate 10 giorni prima  e … il momento in cui  ci arrabbiamo e lo sgridiamo lui ha raggiunto il suo scopo  HA ATTIRATO LA NOSTRA ATTENZIONE !!!!

Adottare un cucciolo è per i prossimi 15 anni, per tanto che entri in famiglia anche il mese dopo che problema c’è  se questo lo fa stare meglio e più sereno ???

img_5965Sotto l’albero una bella fotografia o una cuccia sono ideali  e  … ricordiamoci che spesso l’attesa della realizzazione di un sogno è sempre più bella ed emozionante che la realizzazione.

 

 

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS