i Colori dei Barboni

©.

7723186

Eccoci qui a parlare dei colori ammessi

I primi colori dei barboni erano BIANCO – NERO e MARRONE

Solo nel 1964 viene riconosciuto il grigio e dopo 12 anni l’albicocca

Il rosso è stato riconosciuto solo nel 2004

Dato la grande confusione nella nascita di cuccioli (rossi da albicocca e viceversa) con variante di colore pi√Ļ o meno chiari ¬†nel 2016 (albicocca e rosso) sono stati unificati e classificati con la denominazione di ¬†colore FULVO

Il pelo deve essere monocolore  quindi non deve presentare macchie di colore diverso,  i  cinque  colori ammessi  attualmente sono :

BIANCO

NERO

MARRONE

GRIGIO

FULVO

 

(dal 1-1-2016  il colore FULVO  comprende Albicocca e Rosso)

Palpebre, tartufo, labbra, gengive, palato, orifizi naturali, scroto e cuscinetti devono essere ben pigmentati.

Nell’immagine di sopra potete vedere la tabella del risultato delle combinazione dei colori ¬†in base agli accoppiamenti.

Ricordiamo che √® molto importante che gli accoppiamenti infracolore vengano autorizzati dal club cani compagnia, se non autorizzati ¬†i cuccioli non possono essere iscritti all’ ENCI e di conseguenza ottenere il pedigree.

12072800_188665678132250_2829887656907592058_n

In altre parti del mondo sono ammessi altre varietà di colore

come potete vedere nella tabella a lato

 

 

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS